STUDIO PILATES GEROSA

METODO ORIGINALE ROMANA KRYZANOWSKA

Joseph Hubert Pilates

Joseph Hubert Pilates nasce nel 1880 in Germania e, nell’intento di migliorare la sua precaria salute (affetto tra l’altro da asma e febbre reumatica), progetta questo programma di esercizi, che prende appunto il suo nome: PILATES.

Prigioniero durante la prima guerra mondiale sull’isola di Mann, sperimenta la riabilitazione dei feriti, sviluppando i primi rudimenti del suo metodo sui lettini d’ospedale. Più tardi, nel 1926, emigra in America e apre una palestra a New York dove attira atleti e ballerine per la riabilitazione da infortuni.

Inventa diversi macchinari man mano perfezionati e adottati in tutto il mondo.

Dedica tutta la sua vita ad applicare e migliorare sempre più la sua tecnica, creando un metodo completo e preciso, non solo per gli esercizi e le particolari attrezzature, ma per il suo complesso sistema applicativo, che lo rende diverso da tutte le forme di ginnastica.

J. Pilates morì nell'ottobre del 1967 all'età di 87 anni. La moglie Clara ne continuò l'attività sino alla sua morte avvenuta 10 anni dopo affiancata da Romana Kryzanowska, loro allieva e collaboratrice di lunga data.

Romana Kryzanowska conobbe Pilates nel 1941, quando il famoso ballerino George Balanchine gliela presentò affinché l'aiutasse nella riabilitazione di una lesione al piede subita da Romana, anche lei ballerina classica. Dopo alcune sessioni, si convertì pienamente a questo metodo e per i tre anni successivi frequentò quotidianamente il suo studio, iniziando l'insegnamento nel 1944  insieme a Joseph e a Clara.

Sari Mejia Santo, figlia di Romana Kryzanowska (deceduta nel 2013) è a tutt'oggi l'unica erede di J. Pilates avendo mantenuto inalterato nel tempo l'autenticità del metodo cosi come insegnatole dal suo maestro. E' considerata la più importante MASTER INSTRUCTOR ed è lei , attraverso il Centro TRUE PILATES di New York a certificare allievi proveniente da tutto il mondo. In Italia é possibile seguire l'autentico metodo Pilates di Romana Kryzanowska presso lo studio "THE ART OF PILATES" di Milano, la cui direttrice Enza Arrizza, Teacher level 3, scelta dalla stessa Romana per la diffusione, in Italia dell'autentico metodo e della formazione per la certificazione di nuovi istruttori. Il diploma che si riceve al termine del corso é rilasciato dalla scuola di New York ed é firmato direttamente da Sari Mejia Santo.

Il metodo PILATES, é costituito da una serie di esercizi organizzati e praticati in sequenza.

Ognuno di essi è collegato e si costruisce su quello precedente per rafforzare tutto il corpo. I movimenti relativi sono eseguiti con controllo, precisione e fluidità, favorendo la qualità degli esercizi  stessi piuttosto che la loro quantità.

E' un metodo che non affatica, né annoia e che deve essere praticato nella originale interezza, senza mescolarsi ad altre discipline. E' preso in maggior considerazione da ortopedici, fisioterapisti e osteopati. Il metodo PILATES autentico rappresenta un sistema ottimale anche i tutti quei casi in cui le altre discipline sportive risultano innadatte. Per questo motivo viene raccomandato a tutti senza limiti di età.

PRINCIPI

BENEFICI

I benefici fisici e psichici derivanti da una corretta e regolare pratica dell'originale metodo sono molteplici:

Rafforza, tonifica e allunga l'intera muscolatura, ne aumenta la resistenza fisica, migliora la postura, la flessibilità e la mobilità articolare, sviluppa concentrazione ed equilibrio, da energia e vitalità.

Per la medicina é un valido aiuto sia nella riabilitazione post traumatica e post operatoria, sia nella riduzione e prevenzione dell'Osteoporosi, sia nella risoluzione dei danni derivanti dalla inattività fisica o dal naturale invecchiamento.

Per gli atleti, e in genere per coloro che praticano sport, potenzia armoniosamente la muscolatura e aumenta la resistenza cardio circolatoria. Per le neomamme costituisce una ginnastica riabilitativa mirata che risolve quei problemi muscolari e osteoarticolari legati alla gravidanza.

ATTREZZI PILATES

Un vero studio PILATES e soprattutto un’autentica lezione di PILATES, e’ caratterizzata dal lavoro sugli attrezzi. Il lavoro su materassino (mat-work), completa la sessione. Lavorare individualmente sugli attrezzi consente sicuramente di apprendere al meglio i principi del metodo pilates, ed ottenere reali benefici. Quando si sceglie uno studio e’ estremamente importante che gli attrezzi siano una vera replica dei modelli originali, disegnati proprio dallo stesso Joseph Hubertus Pilates, che li creo’ con il preciso scopo di applicare al meglio e piu’ compiutamente il suo metodo, al contrario i risultati non saranno mai neppure lontanamente simili a quelli ottenuti con le attrezzature adeguate.

Tutti gli attrezzi sono costituiti da molle regolabili che consentono resistenze modulabili sul soggetto stesso e sono provvisiti di appoggi per le varie parti anatomiche. l’altezza dei macchinari e’ tale da permettere di sdraiarsi senza difficolta’, pertanto anche persone anziane o con deficit motori possono lavorare in piena sicurezza. Gli esercizi si svolgono su tutti gli assi e piani di movimento, in tutte le posizioni, eretti, seduti, in ginocchio, proni, supini a secondo dell’esercizio da effettuare. Vari accessori si possono utilizzare per eseguire differenti esercizi.

Descriviamo ora gli attrezzi piu’ importanti che caratterizzano una sessione individuale di PILATES.

UNIVERSAL REFORMER

E’ per eccellenza il piu’ conosciuto e permette di lavorare in forma integrale il corpo. lavorando con controllo e fluidita’, allungando la muscolatura, tonifica e potenzia senza creare grandi masse muscolari. Gli esercizi che si praticano si realizzano in diverse posizioni con un numero molto basso di ripetizioni. Tutti sanno che una lezione di Pilates deve cominciare sul reformer solo in casi eccezionali si procedera’ ad iniziare diversamente.

CADILLAC

Gli esercizi che si eseguono con questo attrezzo riguardano soprattutto il lavoro delle gambe, addome, fianchi e braccia. Particolarmente utile a persone che hanno poca flessibilita’. Inoltre questo macchinario e’ stato progettato per evitare alle persone di eta’ avanzata o che hanno subito un trauma, di chinarsi a terra. Ha la giusta altezza per facilitare il lavoro di tutti gli esercizi per questo tipo di soggetti.

HIGH CHAIR

E’ un attrezzo a forma di sedia con schienale alto. E' eccellente per rinforzare in particolar modo l’addome, i glutei, fianchi, le ginocchia, le caviglie e i piedi ,in modo da migliorare il controllo e l’equilibrio.

WUNDA CHAIR

Pilates creo’ questo attrezzo per coloro che non potevano frequentare il suo studio, ma che avevano comunque una base solida del metodo pilates. Un'attrezzo che si puo’ tenere anche in casa e che si puo’ utilizzare come sedia quando non lo si usa per l’attivita’ fisica. E' l’attrezzo piu’ impegnativo, dato che esige appunto una conoscenza approfondita del metodo PILATES. Contribuisce a rinforzare l’addome oltre che tutti i muscoli della colonna vertebrale, gambe, glutei per migliorare soprattutto l’equilibrio.

MAGIC CIRCLE

E’ un cerchio metallico dal diametro di circa 40 cm. Puo’ esserre usato per aumentare la difficolta’ dell’esecuzione dell’esercizio. Puo’ essere usato coinvolgendo braccia, gambe, tonificando cosi’ vari distretti muscolari.

LADDER BARREL

E’ stato progettato per lavorare con il corretto allineamento del corpo. E' essenziale per eseguire determinati esercizi avanzati. E' necessario per introdurre e praticare alcuni esercizi che in futuro si realizzeranno sull’ universal reformer. Ottimo attrezzo per migliorare la flessibilita’ di tutto il corpo.

PEDI POLE

E’ un attrezzo a forma di “t” molto larga e lunga con due molle agganciate ai lati della t. E' stato progettato per rappresentare la colonna vertebrale. Permette l’allineamento, la simmetria e la coordinazione. Non e’ un attrezzo per principianti. Ottimo per il controllo, respirazione e equilibrio, molto utile per cantanti ballerini e ginnasti.

SPINE CORRECTOR & SMALL BARREL

Utilizzati per correggere la postura, per il lavoro di allineamento e simmetria. Ottimo per le persone che soffrono di scoliosi e cifosi. Lo spine corrector e’utilizzato solitamente per persone alte e forti, lo small barrel per persone piu’ piccole e delicate.

Studio Pilates Gerosa, Via San Carlo 6 - 20090 Segrate MI (Villaggio Ambrosiano) - Partita Iva 11485780156